CUB InformA – a cura della CUB di Pisa

CRONACHE DAL SOTTOBOSCO DELLO SFRUTTAMENTO: I tartassati della Pubblica Amministrazione

 

La pubblica amministrazione italiana è la cenerentola d’Europa e non certo per colpa della forza lavoro che in 10 anni, anche in virtù di 9 anni di blocco della contrattazione decentrata, ha perso quasi l’8 per cento del potere di acquisto e presenta, ancora dipendenti che per età sono i più vecchi d’Europa.

Perdita del potere di acquisto e di contrattazione, contratti nazionali siglati con anni di ritardo e al di sotto del reale costo della vita,  sono gli elementi che caratterizzano la situazione esasperante in cui versa il pubblico impiego.

A questi elementi si aggiunge la perenne scure della Corte dei Conti, che ha avuto anche da eccepire sui nuovi ordinamenti professionali mettendo in guardia la Pa dall’accrescere le spese .

Parliamo di 3,2 milioni di dipendenti all’ombra dei quali si muovono gli appalti di servizi con inquadramenti in contratti sfavorevoli e con il part time a farla da padrone.

Si parla di ammodernare la P.A. e di renderla snella, buoni propositi che si scontrano con la imperante cultura delle privatizzazioni che ha mietuto innumerevoli vittime e non ultima la stessa credibilità dei servizi pubblici e della loro forza lavoro.

CUB InformA tutti i martedì alle ore 10:30 su www.radiograd.it

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com