La Discoteca del Diavolo 5.26 – Irriducibile al contemporaneo

Anche questa settimana l’archivio del satanasso ci sottopone materiale sufficiente per non soffermarci sulle contemporanee angherie del mondo sofferente in cui viviamo

Anche questa settimana – secondo chi scrive, fortunatamente – la selezione sonora de La Discoteca del Diavolo si avvarrà dei suoni del Blues più classico e conosciuto, quello di Chicago, per vagare come d’abitudine intorno a diverse, note e meno note, personalità della musica del diavolo: un miracolo che si rinnova, a quanto pare, settimanalmente. Daje

La Discoteca del Diavolo del 13/04/2022 – Irriducibile al contemporaneo

  1. Arbee Stidham – Pawn shop
  2. Arthur Gunter – No naggin’ no draggin
  3. Luther Allison – The sky is crying
  4. Ironing Board Sam – Tallahassee bridge
  5. Beverly Guitar Watkins – Right string but wrong yo-yo
  6. Los Lobos – Sail on, sailor
  7. Jimmy Johnson – Down in the valley
  8. Lucky Peterson – After the dance
  9. Robert Cray – Fantasized
  10. James Cotton – V8 ford Blues
  11. Koko Taylor – Voodoo woman

Leave a Comment

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com