Nicoletta Dosio rilasciata dal carcere: l’intervista di Radio Sonar

Claudia di RadioSonar.net intervista Nicoletta Dosio

La sua incarcerazione è stata definita una storia “assurda”. Nicoletta Dosio, attivista No Tav di 74 anni, torna libera dopo il suo arresto avvenuto a Dicembre del 2019.

Dicembre 2019: sono ancora vivide nella memoria di molti le immagini di Nicoletta Dosio – 74 anni e leader del movimento No Tav – prelevata dalla sua casa di Bussoleno per essere trasferita in carcere a Torino.

L’insegnante di greco e latino in pensione e storica attivista dichiarò alla stampa di aver rinunciato ai benefici dovuti all’età, per scontare interamente presso la Casa Circondariale Lorusso e Cotugno la pena inflittale ingiustamente:

“Di Tav non si parla più. Lo si considera un capitolo chiuso: e quindi con il mio corpo dietro le sbarre voglio riaprire questa storia indecente”.

Rilasciata dal carcere, Nicoletta ha raccontato in diretta su Radio Sonar – tra aneddoti del suo ritorno alla Libertà – la situazione, sempre più grave, delle condizioni in cui si trova chi ancora oggi è privato della propria libertà nelle strutture detentive italiane.

Intervista a cura di Claudia Bernabucci
radiosonar.net

Leave a Comment