RNR CAN NEVER DIE 4.28 – IL LINGUAGGIO DEL PROG

Se parlare di musica progressive potrebbe far storcere il naso a chi considera il rock’n’roll
esempio di svago , divertimento e ribellione…

Invito invece a riflettere sul grado di ricerca dei suddetti musicisti che hanno usato il linguaggio del progressive per espandere la mente come una qualsiasi formazione psichedelica degli anni ’60 . Non è solo ricerca della perfezione stilistica quello che andremo ad ascoltare ma di una vera e propria rivoluzione idealistica per amore della musica rock.

Rnr Can Never Die del 11/01/2022 – IL LINGUAGGIO DEL PROG

1  PFM jet lag
2  YES siberian khatr
3  JETHRO TULL bungle in the jungle
4  GOBLIN death die
5  PETER GABRIEL sledgehammer
6  OZRIC TENTACLES sploosh
7  PORCUPINE TREE the sound of muza
8  CARAVAN golf girl
9  CAPTAIN BEYHON mesmerization eclipse
10 AREA gioia e rivoluzione

Leave a Comment

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com