Search & Destroy Radio 9.26 – Andate a lavorare teppisti!

Ed eccoci fuori con l’operoso podcast dedicato a tutti i lavoratori e le lavoratrici della cacofonia inascoltabile: nella settimana del primo maggio, una puntata finalmente senza straordinari non pagati.

Due ore pare pare per i nostri conduttori odierni, Giuppe e la quinta colonna Simone Move on up, in diretta dalla nuova sede di Radiosonar.net, coadiuvati in Smart working dal resto della crew. Non un minuto in più ma nemmeno un decibel risparmiato, a cominciare da Straccaletto e il suo blocco di novità italiche, per continuare col salotto fetido di Iavan e finendo con quello letterario di Martini, tuttora alle prese col suo progetto ZTL, in dirittura di arrivo per questa primavera ma con imminenti novità a breve.

Immancabile la timbratura del cartellino per il set autarchico di Luca Calcagno il Santo da Varazze (InYourEys Ezine) e per quello a tinte psycho di Matteo (Dog Eat Robot Fanzine), mentre Michela ci guida nell’Inghilterra anarchica di fine anni 70 con l’artwork xi una pietra miliare del punk.

In mezzo il classico blocco soul di Simone e un blocco dedicato alla working class di tutto il mondo per tutti i gusti, dal blues scoppiato di Captain Beefheart all’hc italiano, passando per i classici britannici e il garage scandinavo.

Alla fine anche il tempo per la sigla, per un lavoretto una volta tanto ben fatto, anche se probabilmente ascoltare il podcast durante le otto ore potrebbe provocarvi il licenziamento.

Andate a lavorare teppisti! Ma prima di farlo cliccate e ascoltate il nuovo capitolo di Search and Destroy Radio.

Search & Destroy Radio del 27/04/2022 – Andate a lavorare teppisti!

  • The Stooges – Search & Destroy (sigla iniziale)
  • The Fleshtones – Roman Gods (musical bed)
  • Annozero – Mare Nostrum
  • Limoges – The Girl I’ll Meet Yesterday
  • IL Complesso – Il peso del mondo
  • Sangue – Oggi il tuo amore domani il mondo
  • Cock Sparrer – Working
  • Captain Beefheart – Hard Working Man
  • Cheetah Chrome Motherfuckers – Work (Means Death)
  • The Nomads – Wasn’t Born To Work
  • Blaze – Obey And Swallow
  • Short Fuse – Liberation Dance
  • Blair – Forsaken
  • NES – Time won’t wait
  • Biznaga – Madrid nos pertenece
  • Cornelius Brothers & Sister Rose – Treat her like a lady
  • Wham! – Wham Rap (Enjoy what you do)
  • Duran Duran – Boys keep swinging
  • Crass – Systemic Death
  • Capputtini ‘i Lignu – Black Drellas
  • Dik Dik – Sognando California
  • Nuvolablu – A voce bassa
  • Jake La Botz – Johnnybag the Superglue
  • Speedmobile – Mad At You
  • The 69 Cats – Hey World (feat. Sky Saxon)
  • Bauhaus – Bela Lugosi’s Dead (musical bed)
  • Instant Lake – Delicate Obscenity
  • Sad Lovers & Giants – 50:50

Leave a Comment

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com