TRANSfemmINonda 2.33 – CITTADINƏ COME TE: CITTADINANZA, DIRITTI E LINGUAGGIO

LE NOSTRE VITE CONTANO. LE NOSTRE VOCI CONTANO

Le manifestazioni del giugno 2020 hanno portato nelle piazze giovanə nerǝ italianǝ, insieme ad alleatǝ e complici che in tutta Italia hanno risposto al grido Black Lives Matter dopo l’assassinio di George Floyd negli Stati Uniti.

Lo spirito di quelle mobilitazioni ha continuato ad animare riflessioni e dibattiti, a costruire iniziative, rinnovando la necessità di aprire un confronto sulle diverse esperienze di esclusione vissute da tuttǝ coloro che vengono razzializzatǝ, discrminatǝ e oppressǝ nel nostro Paese che ha portato alla manifestazione diversə da chi del 28 febbraio a Roma

Ad un anno di distanza promuoviamo una settimana di attivazione dal 1 al 7 giugno 2021 in diverse città per pretendere pari diritti e pari dignità per tutte quelle soggettività considerate minoranze, sistematicamente oppresse e marginalizzate dal razzismo sistemico che anche nel nostro Paese condanna migliaia di persone a forme di precarietà esistenziale e materiale.

Nella settimana di mobilitazione l’appuntamento a Roma è per mercoledì 2 giugno 2021 dalle ore 16 in Piazza Bocca della Verità. La mobilitazione è promossa da Black Lives Matter Roma in collaborazione con Rete G2 – Seconde Generazioni, ActionAid, Amnesty International Lazio, Associazione 21 Luglio, Movimento Italiani Senza Cittadinanza, Grande come una città e dal Gruppo Melitea.

In questa puntata di TRANSfemmINonda ne parliamo con Jojo di Black lives matter Roma, Fioralba Duma di Italiani senza cittadinanza e Gianni di Grande come una città

Abbiamo già presentato questi tre collettivi nella puntata del 27 febbraio ma facciamo una breve presentazione per chi avesse perso quella puntata anche se ricordiamo come sempre che ogni nostra puntata diventa un podcast che potete riascoltare quando volete nel contesto più rilassato e comodo

Ci mobilitiamo per chiedere una corretta e completa applicazione dell’attuale Legge sulla cittadinanza perché, in attesa di una riforma degna, ogni Comune d’Italia notifichi la possibilità di acquisire la cittadinanza a tuttǝ lə ragazzǝ natǝ in Italia da genitori stranieri, senza incorrere a gravi inadempienze.

Ci mobilitiamo perché le Istituzioni si attengano al dettato costituzionale e si impegnino a rimuovere tutti gli ostacoli di ordine economico e sociale che rappresentano un limite alla piena libertà ed eguaglianza tra individui, oltre a limitare fortemente l’accesso ai Diritti Fondamentali, e a compromettere il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione alla vita politica, economica e sociale del nostro Paese.

Ci mobilitiamo perché il linguaggio razzista e discriminatorio utilizzato dai principali media italiani non è più accettabile. Vogliamo che i mezzi di informazione siano in grado di restituire una rappresentazione della società reale, coinvolgendo attivamente la pluralità di individui che la compongono.

 

TRANSfemmINonda del 29/05/2021 – CITTADINƏ COME TE: CITTADINANZA, DIRITTI E LINGUAGGIO

Sudor Marika ft. Chocolate Remix - Las Invertidas in sigla 

Fiorella Mannoia - Non è un film

Sam cooke - a change is gonna come

L'articolo TRANSfemmINonda 2.33 – CITTADINƏ COME TE: CITTADINANZA, DIRITTI E LINGUAGGIO proviene da RadioSonar.Net.

Leave a Comment