TRANSfemmINonda 3.14 – dalla Spagna: Legge trans ora!

Non un passo indietro! A che punto siamo con la legge trans in Spagna

 In questa puntata parliamo con Ira Hybris, attivista transfemminista e militante marxista queer del processo e delle lotte che hanno portato al disegno di legge conosciuto in Spagna come Ley trans, la legge trans, l’iter parlamentare, le previsioni possibili rispetto alla sua approvazione, le resistenze che ci sono state e che ancora ci sono e che vengono sia dalla destra che da settori TERF, i contenuti del disegno di legge, e la pratica del movimento perchè non ci sia nessun passo indietro.

Fai clic qui per vedere lo slideshow.

Il testo del disegno di legge include esplicitamente il fatto che sia stato il frutto delle lotte del movimento LGTBQIAPA+ e che vada inteso come “un atto di riparazione” alla violenza strutturale agita anche da parte dello stato rispetto al riconoscimento dell’identità di genere o sessuale intesa come “la percezione interna e individuale di genere così come la persona la sente e si autodefinisce, che possa o meno corrispondere al sesso assegnato alla nascita.” e che identifica come persona trans “tutte quelle persone la cui identità di genere non corrisponde al sesso assegnato alla nascita” e quindi alla eliminazione di tutti quegli ostacoli alla piena autodeterminazione (patologizzazione, percorsi di affermazione di genere possibili solo in base a certificazioni mediche, micro e macroaggressioni fino ai transcidi, assenza di percorsi di educazione alle diversità nelle scuole, discriminazioni nei luoghi di lavoro, formazione del personale educativo, sanitario e sociale, …)

Brani musicali

Krudas Cubensi – Mi cuerpo es mio

chocolate remix – como me gusta a mi

Bomba Estéreo – “Soy Yo”

TRANSfemmINonda del 08/01/2022 – dalla Spagna: Legge trans ora!

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com