La Discoteca del Diavolo 4.23 – The Blues had a baby and named it Rock’n’Roll

Nel segno di puntate con più musica e meno chiacchiere, anche questo episodio de La Discoteca del Diavolo concede poco spazio agli sproloqui del peggior bluesman di Roma est per concentrarsi sulla selezione

Per oggi il “Tema” è il Rock’n’Roll, forma musicale – possiamo dire – di “primo letto” del Blues e via di fuga, redenzione e liberazione per tanti di noi, afflitti dal mondo così come è.
In concomitanza con l’occupazione, avvenuta oggi, del Globe Theatre di Roma da parte degli operatori del (vero) mondo dello spettacolo, la puntata è dedicata a loro e a tutti quelli che in questo anno funesto di pandemia hanno riscoperto con dolore il valore della parola “Resistenza” (…anche se le forze di cui si dispone non sono infinite…n.d.r.).
Hasta la victoria siempre e che il Blues sia con voi….anche sotto forma di Rock’n’Roll.

Discoteca del Diavolo del 14/04/2021 – The Blues had a baby and named it Rock’n’Roll

1. 68 Comeback – Strange things are happening every day
2. Eddie Cochran – Somethin’ else
3. The Electric Eels – You’re full of shit
4. Elvis Presley – i’m all shook up
5. Esquerita – Get back baby
6. The Jim Jones Revue – Rock’n’Roll psychosis
7. The Oblivians – Vietnam war Blues
8. Del Shannon – Stranger in town
9. The Cramps – Can your pussy do the dog?
10. The Dovells – You can’t sit down
11. The Legendary Stardust Cowboy – Idiots running sideways
12. Little Bob Story – Poppa found the Rock’n’Roll
13. The Runaways – Blackmail
14. The Troggs – Evil woman
15. The Screws – Jesse Lee
16. Beasts of Bourbon – Love & death
17. The Bithday Party – Six strings that drew blood
18. The Ribeye Brothers – We became snakes

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com