RNR CAN NEVER DIE 4.60 – NO ROCK, NO PARTY

Ti basterà urlare al mondo intero che il RnR non morirà mai

Dai, trasformiamo il rock in uno spettacolo di bassa lega musicale ma distratto da luci psichedeliche e spot, esplosioni, colori, tutto quello che serve per condire uno dei relitti più redditizi del sistema discografico mai conosciuto, spolpiamo le ultime energie e diamo un immagine del rock da dare in pasto ad un pubblico superficiale e disattento perchè il rock ancora vive come in una sorta di Frankenstein a cui ridare vita e telecomandarlo a piacimento.
Ti basterà urlare al mondo intero che il RnR non morirà mai.
Ma quale RnR stai offrendo?
E’ come tirare farina di latte su per il naso e far credere agli altri che sia autentica oppure tracannare del thè da una bottiglia di whisky.
Tutto stupendo ma manca quella magia che il RnR ci ha fatto conoscere, la via maestra per giungere al concepimento della libertà e gridare in faccia chi ti vuole manipolare
non ce ne fotte un cazzo di niente di quello che ci offri e togliti dalle palle che vogliamo passare

Rnr Can Never Die del 23/05/2022 – NO ROCK, NO PARTY

1 BRANT BJORK
2 BRUCE SPRINGSTEEN
3 ROBBIE ROBERTSON
4 MAGGIE BELL
5 REEF
6 BRUCE/TROWER BAND
7 TOM PETTY
8 JEFF HEALEY BAND
9 NASHWILLE PUSSY
10 AIRBOURNE
11 PAVEMENT
12 BEN HARPER

Leave a Comment

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com